Cosa fare alle isole Gili: nuotare con le tartarughe.

Cosa fare a Gili Trawangan

Gili Trawangan è uno dei 3 atolli che formano le isole Gili in Indonesia. L’Indonesia è uno Stato formato da più di 17000 isole…sarebbe bello visitarle tutte! Durante il nostro primo viaggio a Bali abbiamo deciso di passare alcuni giorni a Gili Trawangan. Prima della partenza ho letto moltissimi blog e racconti di viaggio sulle Gili. I pareri erano discordanti: c’era chi le aveva amate e chi odiate. Non riuscivo a farmi un’idea, l’unica era andare a verificare con i miei occhi.

Raggiungere le isole Gili

Le isole Gili si raggiungono da Bali tramite traghetti veloci. La proprietaria dell’hotel in cui abbiamo alloggiato a Gili Trawangan ci ha organizzato il trasferimento. Ci siamo trasferiti da Ubud al porto di Bali con un pulmino, e poi  con il traghetto veloce Blue Water abbiamo raggiunto Gili Trawangan. Il traghetto aveva un buon aspetto, era  nuovo, e all’andata tutto è filato liscio. Il ritorno invece è stato, diciamo così, più movimentato. Infatti esattamente a metà del viaggio il traghetto si è fermato. L’equipaggio, formato da soli indonesiani, parlava pochissimo inglese e non ci ha fornito alcuna spiegazione. Li vedevamo andare avanti e indietro con dei pezzi meccanici, ma non avevamo idea di cosa stesse accadendo. Ovviamente io già mi vedevo sul fondo del mare. Per fortuna dopo 15 minuti di ansia, siamo magicamente ripartiti e abbiamo fatto ritorno a Bali!

Cosa fare a Gili Trawangan
Vista da Gili Trawangan
Cosa fare a Gili Trawangan
In spiaggia a Gili Trawangan

Gili Trawangan

Appena sbarcati sulla minuscola isola di Gili Trawangan (6 km quadrati) abbiamo avuto l’ immediata sensazione di essere fuori dal mondo. Le strade sono sterrate, non ci sono mezzi a motore ma si ci muove a piedi o con dei carri trainati da cavalli. Sebbene Gili Trawangan sia l’isola più grande delle tre e a quanto pare la più animata, noi a giugno l’abbiamo trovata molto tranquilla. Ci sono un po’ di ristoranti e bar molto hippy sul lungo mare nei quali si respira un’atmosfera davvero rilassata.

Cosa fare a Gili Trawangan
Acqua di cocco e relax Gili Trawangan

 

Cosa fare a Gili Trawangan? Snorkeling e relax.

Lo snorkeling è la principale attrazione dell’isola.

La prima cosa da tenere in considerazione è l’andamento della marea. La mattina c’è l’alta marea mentre al pomeriggio c’è la bassa marea. Il pomeriggio è il momento giusto per avvicinarsi più agevolmente alla barriera corallina e vedere gli splendidi pesci multicolori che vi nuotavano intorno.

https://lasimoinviaggio.com/milos-la-mia-isola-greca-preferita/
Snorkeling alle isole Gili

Muniti di maschera e scarpette da scogli (importantissime) abbiamo iniziato l’avventura nuotando come in un’acquario, abbiamo visto tantissimi pesci coloratissimi, un’esperienza stupenda.

Cosa fare a Gili Trawangan
Spiaggia di Gili Trawangan

Ma non finisce qui, infatti sulla spiaggia ci sono cartelli con l’immagine delle tartarughe, tali cartelli stanno ad indicare le zone in cui è probabile avvistarle. Anche in questo caso si deve tenere conto della marea: per l’avvistamento delle tartarughe è bene esplorare il mare la mattina con l’alta marea.

Ci siamo tuffati speranzosi di vederle, e si abbiamo viste non una ma moltissime tartarughe. Nuotare insieme a questi animali che si muovono con una grazia indescrivibile è stato davvero emozionante.

Dopo lo snorkeling un po’ di sano relax  sulla spiaggia di sabbia bianca a bearsi degli incontri fatti in acqua. Molto suggestivo e romantico è anche il tramonto dalla spiaggia, magari sorseggiando una bibita fresca e pensando che si forse il paradiso esiste e deve essere molto simile a questa isola.

Cosa fare a Gili Trawangan
Tramonto alle Gili
Cosa fare a Gili Trawangan
Tramonto alle Gili

Dove dormire a Gili Trawangan

Noi abbiamo soggiornato all’hotel Belukar e ci siamo trovati davvero bene. L’hotel è moderno e pulito, le camere sono enormi. La posizione è ottima perchè vicino al mare ma in una posizione tranquilla e silenziosa. C’è anche un’ampia piscina e un ristorante. Inoltre si sono dimostrati davvero gentili organizzandoci addirittura il trasferimento da Bali.

Considerazioni finali

A noi i 3 giorni passati sull’isola sono piaciuti moltissimo. Non avevo mai fatto un viaggio di questo genere, ossia passare alcuni giorni su un atollo, posso dire che è stato molto piacevole, soprattutto per i meravigliosi incontri fatti in mare: pesci multicolor e tartarughe.

Durante le mie ricerche pre-partenza avevo letto commenti in cui si diceva che l’isola è sporca, ora dalla mia esperienza posso dire che ci sono punti di miglioramento, ma nulla che non si veda anche in Italia (purtroppo). Passeggiando nell’entroterra dell’isola si trova  plastica gettata a terra, che poi finirà in mare a discapito dei poveri animali, però non definirei l’isola sporca semplicemente con una cultura ambientale  non ancora evoluta.

Gili Trawangan è un’ isola autentica e con una fauna acquatica spettacolare. Insomma se state pensando di visitare Bali o Lombok non perdetevi questi atolli paradisiaci!

E tu sei ma stato in Indonesia? Hai visitato qualcuna di queste isole? Fammi sapere le tue impressioni.

 

 

Please follow and like us:

4 Risposte a “Cosa fare alle isole Gili: nuotare con le tartarughe.”

  1. Assolutamente meraviglioso! Un Paradiso e poi che tramonti e che sabbia bianca

    1. Un atollo splendido!

  2. Cara Simo, le tue foto ci fanno sognare ad occhi aperti! Noi volevamo andare alle Gili un paio di anni fa, in accoppiata con Bali, ma poi non se ne fece più nulla… Quindi è un sogno nel cassetto che presto vorremmo tirare fuori, anche perché come dici tu, l’atollo è un vero paradiso per chi ama fare snorkeling… Davvero non vediamo l’ora!! 😍
    Grazie anche per l’indicazione dell’hotel, lo annotiamo! 😉

  3. Eh si dovete assolutamente fare questo viaggio, a noi è piaciuto davvero moltissimo e spero di tornare…prima o poi!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.