Dove fare snorkeling alla Grande Barriera Corallina: Michaelmas Cay

Grande Barriera Corallina

Stai organizzando il tuo viaggio in Australia? Hai deciso di visitare la Grande Barriera Corallina e stai cercando informazioni su quale escursione fare questo post fa per te.

La Grande Barriera Corallina australiana è il più grande parco marino del mondo, si estendende per 2300 km, partendo dalla costa al largo di Cairns a nord sino ad arrivare a Brisbane a sud. Un mondo sottomarino incredibile e indescrivibile che da tempo sognavo di scoprire.

Durante il mio viaggio in Australia di Ottobre  ho passato una settimana in giro per il Queensland, la regione della Grande Barriera Corallina.

La nostra visita alla zona ha inizio a Cairns, la città è situata nella zona nord della Grande Barriera ed è il luogo ideale da cui partire per esplorare il reef e la foresta pluviale. Se durante il tuo viaggio hai a disposizione solo 3-4 giorni da dedicare alla Grande Barriera Corallina puoi fare base a Cairns e da qui fare una o più escursioni, ce ne sono davvero moltissime.Fare snorkeling alla grande barriera corallina

Snorkeling a Michaelmas Cay

Scegliere tra le escursioni che da Cairns partono per il reef non è stato semplice, alla fine ho optato per la gita con il catamarano di Ocean Spirit Cruise al Michealmas Cay e sono stata felice della scelta. I motivi della mia scelta sono stati: ottime recensioni, numero contenuto di partecipanti e soprattutto la possibilità di fare snorkeling partendo dalla spiaggia.

Io so nuotare abbastanza bene ma sono un po’ fifona, la maggior parte delle escursioni prevede che si ci tuffi in mezzo all’oceano, e questo un po’ mi preoccupava per questo ho preferito scegliere Michealmas Cay che tra l’altro è un atollo incontaminato spettacolare, guarda le foto per capire di cosa sto parlando!

Michealmas Cay si trove nell’inner reef, più vicino alla costa, questo significa che le acqua del mar dei coralli qui sono più calme rispetto all’outer reef. L’atollo è un santuario per gli uccelli gli unici abitanti del posto…oltre ai pesci. 

Dove fare un magnifico snorkeling alla Grande Barriera Corallina Australiana
Snorkeling alla Grande Barriera Corallina
Michaelmas Cay

Unica nota amara è il prezzo circa 130 Euro a testa, in generale le escursioni al reef sono costose ma la bellezza del mondo sottomarino, le montagne di coralli, i pesci colorati, le tartarughe, le razze che vedrai ti ripagherà ampiamente della spesa.

Una giornata meravigliosa

Arriviamo al porto di Cairns alle 8 e ci viene offerta la colazione. Alle 8.30 salpiamo, durante le 2 ore di navigazione ci vengono fornite tutte le informazioni relative alla sicurezza, come utilizzare l’attrezzatura per lo snorkeling e un biologo marino ci informa sui pesci e coralli che vedremo durante lo snorkeling.
Dopo aver indossato tutta l’attrezzatura: tuta di lycra anti meduse (in realtà il periodo delle meduse inizia a fine novembre ma per sicurezza la indossiamo) maschera, pinne e anche il giubbotto salvagente, alle 10.30 siamo pronti per iniziare lo snorkeling. Sebbene inizialmente fossi un po’ preoccupata, appena sbarcata a  Michaelmas Cay mi calmo. Il reef è vicinissimo dista circa 100 mt dalla riva e lo staff della Ocean Spirit ci aiuta e assiste durante tutta la permanenza.
Dove fare un magnifico snorkeling alla Grande Barriera Corallina Australiana
Ocean Spirit
Dove fare un magnifico snorkeling alla Grande Barriera Corallina Australiana
Pesci fotografati dalla barca appena arrivati

snorkeling a Michaelmas cay grande barriera Corallina Australiana
Pronta per lo snorkeling
Lo spettacolo è mozzafiato, sembra di essere in un acquario, i coralli sono strepitosi con forme e colori incredibili (coralli spaghetti, cervello e funghi), scopro un mondo a me sconosciuto. In più ci sono pesci colorati, razze e stelle marine blu. La visione di questo meraviglioso mondo sottomarino è stata una delle più belle esperienze della mia vita.
Restiamo a far snorkeling fino alle 13.30. Al ritorno non paghi di tutto quello che già avevamo visto durante lo snorkeling  facciamo anche il giro con il semisommergibile. Anche quest’esperienza mi è piaciuta molto perché permette di capire meglio quanto sia gigantesco il reef, una montagna subacquea. Vediamo moltissimi pesci e anche 2 squali limone di 2 metri!
Coralli visti dal semi sommergibile

Verso le 15.30 lasciamo Michaelmas Cay e facciamo ritorno a Cairns, sono un po’ stanca ma ancora in estasi per la giornata meravigliosa passata in mezzo ai coralli. L’escursione con Ocean Spirit è stata ottima, ben organizzata, piacevole.
Tu hai mai fatto snorkeling? Dove? Fammi sapere quale è stata la tua esperienza.

Please follow and like us:
error

6 risposte a “Dove fare snorkeling alla Grande Barriera Corallina: Michaelmas Cay”

  1. Mi sono convinto dalla foto di copertina, però la Grande Barriera Corallina Australiana dev’essere uno spettacolo unico dal vivo, che nessuna immagine potrà mai descrivere abbastanza bene! 😍
    Dalle tue parole però traspare la bellezza della fauna marina: tartarughe, razze, pesci colorati e coralli…WOW!
    Non ho invece mai sentito parlare prima degli squali limone…vado a documentarmi!!! No sono troppo acidi, vero?? ahahah scusa la battuta Simo, non sono riuscito a trattenermi! 😆😘 Un bacione!

    1. Ciao Ale, è una spiaggia incredibile non ero mai stata in un luogo del genere!!! La Grande Barriera Corallina eccezionale, c’è un mondo incredibile la’sotto. Per lo squalo limone no comment 🤣 quando l’ho visto, da vera fifona, ho avuto parecchia paura 😱

  2. Ciao Simona! ho letto il tuo resoconto perché anche io ad agosto farò un’escursione sulla barriera corallina, poiché sarò in Australia….non vedo l’ora, mi hai fatta convincere ancora di più della bellissima scelta che ho fatto 🙂 Che spettacolo! Bellissime foto 🙂

    1. Ciao Jessica! Ma che fortuna, è stato un viaggio che mi ha entusiasmata e rimpita di energia positiva 🙂 La Grande Barriera corallina era una tappa per me imperdibile e sono stata soddisfatta appieno del meraviglioso mondo di pesci e coralli!
      Hai già organizzato tutto il viaggio? Quali sono le tappe previste?

  3. Farò Sydney, Blue Mountains, Alice Springs, Uluru, Cairns, Barriera corallina, Kuranda, Melbourne e great ocean road. 😊 non vedo l’oraaaaaaaaaaaaaaa…Ho letto tutto il tuo resoconto australiano con molto interesse

    1. Bene sono molto felice di esserti stata utile 😊, sarà una bellissima esperienza, tocchi tutte le tappe importanti di un viaggio in Australia! Buon viaggio e fammi poi sapere le tue impressioni!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.