Scoprire le Langhe in bicicletta

Le Langhe, regione collinare piemontese nota, oltre che per lo splendido paesaggio, dichiarato patrimonio Unesco, anche per gli ottimi vini e l’ottimo cibo. Vi ho già parlato di questa regione perchè è molto vicina a casa mia, ciò mi permette di passare dei bei weekend scoprendo la natura e l’enogastronomia locale.

Oggi vi voglio dare un paio di suggerimenti nel caso voleste passare qualche giorno di vacanza da queste parti. In particolare vi racconto di due bellissimi giri in bicicletta che abbiamo fatto recentemente. Ovviamente se non amate la bici potete effettuare il percorso anche in auto o con la bici elettrica.

Langhe in bicicletta
Langhe in bicicletta
Langhe
Tra le vigne

Langhe in bicicletta: Novello- La Morra – Barolo – Monforte – Novello

Primo percorso: siamo partiti da Novello e abbiamo preso la strada in direzione di La Morra. Si pedala tra le morbide colline in un paesaggio bellissimo che vi distrarrà dalla fatica.

A La Morra c’è una bella piazza dal cui belvedere si può ammirare tutta la zona circostante. Qui abbiamo fatto la nostra prima tappa alla Cantina Rocche Costamagna, una delle nostre cantine preferite. Abbiamo acquistato una bottiglia di Barolo e una di Nebbiolo. Infilate le bottiglie nello zaino siamo ripartiti. Siamo tornati indietro e all’uscita del paese abbiamo preso la strada a sinistra che porta al ristorante la Fontanazza (consigliassimo).

Proseguendo da questa strada si arriva alla cappella del Barolo, una cappella coloratissima,dipinta dagli artisti Sol LeWitt e David Tremlett nel 1999.

Langhe in bicicletta
Cappella del Barolo

Dopo di che abbiamo proseguito verso Barolo, paesino davvero grazioso, dove in estate si tiene il festival Agrirock Collisioni. Abbiamo continuato la nostra gita proseguendo tra i vigneti verso Monforte, altre paesino incantevole, dove si trova un anfiteatro romano. Qui finalmente abbiamo pranzato. Ci siamo fermati al BAR BAROLO che si trova proprio sulla via principale. Poiché il clima lo permetteva abbiamo mangiato in terrazza. Menu’ tipicamente piemontese: acciughe al verde che si scioglievano in bocca, ravioli deliziosi e per finire torta di nocciole.  Il tutto accompagnato da 2 bicchieri di barbera. Tutto davvero squisito.

Langhe in bicicletta
Pranzo piemontese

Da qui abbiamo fatto ritorno a Novello. Il percorso completo è di 22 km.

Un suggerimento se non siete allenati o volete prendervela più con calma, una buona soluzione sono le bici elettriche. Io l’estate scorsa ho provato quelle di Itaway azienda che affitta bici elettriche a Novello. Potrete così godere degli splendidi panorami e del buon cibo senza faticare.

Langhe in bicicletta: Monforte – Costigliole – Serralunga – Monforte

Secondo percorso un pochino più impegnativo: questa volta siamo partiti da Monforte e abbiamo preso in direzione Costiglione Falletto, un paesino arroccato con un bel castello medievale.

Langhe in bici
Vista di Costigline Faletto

Abbiamo proseguito pedalando tra un paesaggio strepitoso da cartolina, siamo scesi e poi risaliti verso Serralunga d’Alba. Qui abbiamo fatto tappa per uno spuntino. Serralunga ha una bellissima terrazza da cui si possono ammirare le colline patrimonio Unesco.

Langhe

Abbiamo poi ripreso a pedalare verso Roddino e proseguito per tornare finalmente a Monforte. Il giro è di 27 km, se non avete voglia di farlo in bicicletta questo percorso è interamente percorribile in automobile. Lungo la strade si incontrano tantissime cantine dove è possibile degustare e acquistare dell’ottimo vino!

Il paesaggio che si trova nella Langhe è molto simile a quello toscano, colline e vigneti. Gli appassionati di vino non possono perdere un weekend nella zona, qui si producono vini pregiati come il nebbiolo e il barolo. Mangiare in una trattoria, sedersi in una terrazza con un bicchiere di ottimo vino ad ammirare il paesaggio è un esperienza che vi rimetterà in pace con il mondo.

Conoscete questa zona d’Italia? Raccontatemi le vostre esperienze!

 

 

Please follow and like us:

2 Risposte a “Scoprire le Langhe in bicicletta”

  1. Complimenti per la bella recensione di un territorio fantastico da scoprire in bicicletta.
    La MTB o eMTB offre la possibilità di raggiungere posti unici e poter apprezzare panorami fantastici e mozzafiato.
    Vi aspettiamo
    Paolo
    Guida MTB

    1. Grazie! È sempre un piacere fare dei percorsi in bicicletta in un paesaggio così speciale!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.